Tagliatelle con farina di ceci, salsiccia e funghi steccherini dorati.

tagliatelle ceci steccherini dorati-001 

Tagliatelle con farina di ceci, salsiccia e funghi steccherini.

Ancora funghi,  dopo i funghi viola, i porcini, i chiodini ecco gli steccherini dorati  , profumano di farina e sono compatti.

Questi risalgono al raccolto dell’anno scorso,  in ottobre,  quindi la stagione è ancora lunga e qualche varietà in più (controllata) da mettere nel cesto non guasta, anzi!

Un modo è conservarli sott’olio.

Visti molte volte, mai raccolti, finchè la mia amica austriaca me li presentò magnificandone la bontà, la consistenza e la facilità della loro pulizia, in quanto si prestano ad essere lavati ad immersione.

Se avete dubbi sulla freschezza assoluta, fateli bollire e quell’amarognolo che in questo caso hanno se ne andrà con l’acqua.

Per convincermi ulteriormente ed allargare, quindi, i miei orrizzonti funghiferi li ho fatti controllare all’Ispettorato Micologico e mi sento di condividere questa ricetta con chi è appassionato di raccolte e non.

Ho pensato di utilizzarli come primo piatto facendo delle tagliatelle con la farina di ceci (ricetta presa dal sacchetto della stessa).

farina di ceci-001 

Farina di ceci.

Ingredienti per la pasta (2 persone):

  • 100 g. di farina di ceci
  • 125 g. farina 00
  • 2 uova

collage tagliatelle ceci steccherini 

Procedimento:

fare la fontana sulla spianatoia con le 2 farine, aggiungere un po’ per volta le uova precedentemente sbattute leggermente.

Lavorare bene l’impasto e renderlo omogeneo, risulterà un po’ duro, ma dopo il riposo sarà elastico.

Io l’ho lasciato riposare nella pellicola, a temperatura ambiente, per qualche ora, stendere la pasta e tagliarla a piacere.

Cuocerla in acqua bollente salata per 5 minuti e farla saltare in padella con i funghi.

steccherini dorati cesto1-001 

Funghi steccherini dorati.

Ingredienti per il condimento:

  • funghi steccherini a piacere,
  • 2 salsicce di casa (omaggio della mia verduriera),
  • 1 scalogno,
  • burro chiarificato,
  • parmigiano se gradito,
  • coriandolo fresco o prezzemolo.

collage steccherini dorati 

Come fare:

pulire i funghi eliminando le parti terrose, metteterli in ammollo e risciaquarli, farli bollire in acqua salata per 20 minuti, scolarli e tagliarli finemente.

Rosolare in una padella capiente lo scalogno tritato con il burro chiarificato aggiungere le salsicce sbriciolate e far asciugare a fuoco vivace, unire i funghi, insaporire, aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta che starà cuocendo contemporaneamente, incoperchiare ed abbassare la fiamma.

Questi funghi non diventeranno mai mollicci quindi, anche se si prolunga la cottura, non succede nulla, aggiustare di sale, una macinata di pepe, se gradito.

Versare la pasta con un po’ d’acqua di cottura e saltatela, aggiungere il coriandolo (prezzemolo) tritato e servire.

tagliatelle farina di ceci con steccherini doratiforchetta-001 

Un modo semplice e diverso per valorizzare e gustare al meglio un prodotto di stagione.

Vi auguro un bel fine settimana.

About these ads

I Commenti sono disabilitati.