Bruschetta di panettone con peperoni arrostiti in agrodolce e acciuga…ma che sapore avrà?

Quando una signora mi raccontò estasiata con ancora con l’acquolina in bocca che aveva mangiato da amici una cosa buonissima m’incuriosì, se ti è avanzato il panettone prova, mi disse, ebbene, ieri ho provato.

E non avendo molto tempo è stato il pranzetto perfetto.

Premetto che non amo le acciughe e se posso le evito, le ho messe in foto per “fedeltà” alla ricetta originale, io ho preferito dare profumo con il basilico e l’origano, in stagione di peperoni si possono arrostire ed adoperare quelli, ora è meglio adoperare quelli conservati di buona marca.

Ingredienti:

  • panettone,
  • peperoni arrostiti in agrodolce o semplicemente arrostiti,
  • filetti d’acciuga (come da suggerimento ma a me non piace :-( ),
  • spicchio d’aglio passato sul panettone bruscato (mia variante),
  • basilico e origano (mia variante)

Come fare:

scolare i peperoni dall’olio di conservazione, tagliarli a dadini piccoli e condirli con un buon olio evo, origano o basilico, mescolare (se adoperate l’acciuga tagliatela a striscioline ed unitela) e lasciare  ad insaporire.

Nel frattempo preparare il panettone e bruscatelo, passate lo spicchio d’aglio e coprite con una “copertina” di peperoni.

Fatto :-)

About these ads

I Commenti sono disabilitati.