Oggi è la festa della mamma.

Cosa penso di mia “madre” l’ho scritto qui a suo tempo e da allora il mio pensiero non è cambiato…

Per questo il mio augurio, qualsiasi sia il giorno scelto dalle “esigenze di mercato” per festeggiare la mamma, va alla mia adorata Signora Gisella, l’unica persona al mondo che mi abbia dato la sensazione di non essere una bambina sola e abbandonata, l’unica che penso sempre..anche ora, con le lacrime agli occhi.

Auguri Signora Gisella, grazie di avermi lasciato la sensazione di essere stata amata “a prescindere”, un abbraccio anche se lei non amava le “smancerie”…Lei era la conferma che si può “Amare comunque”…

Estendo il mio augurio alle mamme “generose”, quelle che sanno quando è il momento di “lasciar andare i figli” e che non usano la frase ricatto “sono sempre tua madre” facendoli sentire sempre in colpa…

A quelle mamme che non hanno potuto gioire della maternità e che hanno accolto bambini sfortunati ed a quelle donne che stanno lottando con la burocrazia per poterlo fare…

 Kahlil Gibran dal libro Il Profeta

I Figli

…E una donna che aveva al petto un bambino disse: Parlaci dei Figli.

I vostri figli non sono i vostri figli.

Sono i figli e le figlie della brama che la Vita ha di sé.

Essi non provengono da voi, ma per tramite vostro,

E benché stiano con voi non vi appartengono.

Potete dar loro il vostro amore ma non i vostri pensieri,

Perché essi hanno i propri pensieri.

Potete alloggiare i loro corpi ma non le loro anime,

Perché le loro anime abitano nella casa del domani, che voi non potete visitare, neppure in sogno.

Potete sforzarvi d’essere simili a loro, ma non cercate di renderli simili a voi.

Perché la vita non procede a ritroso e non perde tempo con ieri.

Voi siete gli archi dai quali i vostri figli sono lanciati come frecce viventi.

L’Arciere vede il bersaglio sul sentiero dell’infinito, 

e con la Sua forza vi tende affinché le Sue frecce vadano rapide e lontane.

Fatevi tendere con gioia dalla mano dell’Arciere;

Perché se Egli ama la freccia che vola, ama ugualmente l’arco che sta saldo.

About these ads

3 responses to “Oggi è la festa della mamma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...