Identità Golose, il Valore Rivoluzionario del Rispetto: Frasi Celebri…

Il nostro valore la terra-001

La vera sfida è riuscire a generare nuovo benessere con l’agroalimentare e la buona tavola e fare in modo che sia distribuito bene, in maniera omogenea…  (Paolo Marchi ideatore e curatore di Identità Golose).

Bottura la lepre nel bosco

La lepre nel bosco: ispirato da Picasso (Massimo Bottura)

Questo piatto è il punto d’arrivo non quello di partenza, prima è necessario saper tirare bene la sfoglia col mattarello…. (Massimo Bottura)

Giovani, non concentratevi tutti sulla cucina, cè bisogno di sinergia tra cucina e sala, sono complementari e tra qualche anno ci ritroveremo con un esercito di chef disoccupati e non ci sarà nessuno che porterà il cibo in tavola… (Massimo Bottura)

Umiltà, passione, sogno… (Massimo Bottura)

Responsabilità: piatti come gesti sociali, trasforma la materia, trasforma il territorio… (Massimo Bottura)

Libertà: immaginare il poetico nel quotidiano… (Massimo Bottura)

Saggezza: non buttare via niente… (Massimo Bottura)

Lo scopo dell’arte è rendere visibile l’invisibile (F.Fontana) citato da Massimo Bottura)

Simone Salvini, dedicato a Tiziano Terzani-002

La Montagna, dedicato a Tiziano Terzani 

… in questo momento ho deciso di dedicarmi agli altri…per me è un onore poterlo fare  (Simone Salvini Organic Academy – Milano)

… non mi piacciono i talebani,  a volte incontro vegani che puzzano, io sono vegano ed amo la pulizia e l’eleganza… (Simone Salvini a me)

… vegani, sorridete di più… (Simone Salvini)

Crippa frittura-001

Frittura rossetti.

… molti  studiano per anni per poi fare un altro mestiere, io faccio quello che mi piace e che ho sempre voluto fortemente, sono fortunato… (Enrico Crippa Piazza Duomo Alba – Cuneo)

… grattugiare sull’insalata l’uovo marinato… l’uovo marinato è di Carlo Cracco, ricordatevi sempre di citare le fonti… (Enrico Crippa .. e non solo)

Carbonara Monosilio-001

…il passato non deve offuscare il presente… (Luciano Monosilio Pipero al Rex – Roma)

… E ancora il rispetto per la verità che non è solo la nostra, ma anche quella degli altri. Non possiamo predicare, cercare, amare la cucina fusion nei modi più svariati, nutrirci di essa, scambiarci le conoscenze tecniche, non solo e non sempre i prodotti, senza essere fusion anche nel quotidiano. Non esistono più popoli e nazioni autosufficienti, nemmeno gli scandinavi con la loro rivoluzione artica. (Paolo Marchi ideatore e curatore di Identità Golose).

Pier Giorgio Parini-001

Non abbiate paura (Pier Giorgio Parini)

Durante la puntata di Masterchef mi è piaciuta questa fase di Carlo Cracco (che era presente a Identità Golose ma non ho seguito):

Ti manca sempre “questo pezzetto qui” (indicando la parte che unisce la mano al polso) per poter andare avanti da solo, quando l’avrai potrai andare dove vorrai… (Carlo Cracco Masterchef)

Ho voluto iniziare così il mio resoconto sulle mie Identità Golose, senza ricette, senza ancora condividere i segreti svelati da influenti quanto generosi chef che, prima di salire su quel palco hanno fatto un percorso di sacrifici, lontananza dalle famiglie, spesso senza stipendio.

É a loro, agli chef influenti ed onesti che, di anno in anno, viene affidato il compito di lanciare messaggi positivi al mondo, non siamo certo noi “foodblogger”, spesso troppo autocelebrative ed inconcludenti, incapaci anche di rispondere ad un saluto…

Su quel palco ho visto persone generose che fanno Alta cucina, che non è l’Alta cucina esclusiva alla quale pensiamo noi, no, è l’Alta Cucina che crea lavoro, che coinvolge i giovani, che riunisce attorno a se brigate entusiaste di lavorare anche ininterrottamente per ore e ore come in questo caso.

Li ho ascoltati attentamente questi chef, non possedendo attrezzature tecnologiche che mi avrebbero distratta, sono riuscita a cogliere il loro lato umano.

In un periodo dove la comunicazione avviene twittando, chattando o mandando sms, io mi sento orfana di parole, di sguardi e di sorrisi.

Se fossi cieca mi sentirei anche sorda perchè, pur sapendo che attorno a me ci sono molte persone, non sentirei nessuna voce, non sentirei nessuna frase che mi aiutrebbe a “vedere” gli scenari attorno a me.

Dappertutto, nella metropolitana, per strada, in auditorium, in treno, 9 persone su 10 comunicano a testa bassa, su tastiere, pulsanti,”toccando” uno schermo senza parole e così, io che amo prendere spunti dalle frasi che ascolto, per migliorare o comprendere meglio la vita, la mia vita, ho alzato gli occhi e ho guardato in faccia gli chef, ho ascoltato le melodie, i suoni ed i toni delle loro parole per comprenderle meglio.

Anch’io, come Crippa, mi sento fortunata… ma concludo con un pizzico di follia perchè, secondo me non c’è Alta cucina, dove disciplina e rigore sono alla base di tutto, senza anche un pizzico di follia e Dominique Personne ci regala un momento di dolce, profumata, esilarante follia facendoci “sniffare” cioccolato, menta e zenzero… evvai!!!

Dominique Personne

About these ads

One response to “Identità Golose, il Valore Rivoluzionario del Rispetto: Frasi Celebri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...