Pan di pesche.

pane di Giulio con le pesche

Ho fatto macerare le pesche nettarine con lo zucchero di canna e foglioline di erba Luigia per una notte ed ho adoperato il succo ottenuto come liquido per impastare il pane cosicchè questo pane è pura pesca a 360°.

Ingredienti pan di pesca

Ingredienti Pan di Pesche.

Ingredienti Ricetta originale di Giulio (senza pesche), tra parentesi le mie varianti:

  • 200 gr di  farina,
  • 192 gr di acqua tiepida (g. 116 di succo ottenuto dalla macerazione delle pesche + 76 g. di acqua calda per intiepidire il tutto),
  • 4 gr di miele (omesso),
  • 5 gr di sale (3 g.),
  • 4 gr di lievito secco.

Pesche ed erba Luigia.

Ingredienti per il ripieno:

  • 250 g. di cubetti di pesche nettarine,
  • 50 g. di zucchero di canna,
  • foglioline di Erba Luigia.

Per rifinire:

  • latte,
  • semi di papavero.

collage

Come fare:

mescolare il lievito e il sale con la farina.

Stemperare nell’acqua il miele e aggiungere al mix di farina il succo delle pesche.

Mescolare con una leccapiatti “la pastella” con movimenti regolari dal basso verso l’alto.

Far riposare per 20 minuti, e ripetere l’operazione per 3 volte ( d’estate) 4 per l’inverno (io l’ho fatto per 4 volte).

Trascorso il tempo si può infornare direttamente in una placca con carta forno a 230°C per 14 minuti, oppure versare la pastella in una spianatoia piena di farina e piegare come un fagottino per tutti e 4 i lati , lasciare riposare ancora per 20 minuti e infornare.

Io ho messo l’impasto sulla spianatoia infarinata, l’ho allargata ed ho messo sopra le pesche ben scolate, ho piegato a fagottino, ho rispianato ed ho ripiegato per far sì che le pesche si distribuissero meglio nell’impasto.

Ho fatto lievitare ancora 20 minuti, ho spennellato con il latte, ho cosparso la superficie con semi di papavero ed ho infornato per 25 minuti, ho tolto la pagnottella dalla teglia e l’ho messa su una griglia a raffreddare.

(La pagnottella che vedete nel collage accanto a questa è il pane senza pesche, buonissimo, ello ne ha mangiate 3 fette con i cipollotti, come diciamo noi a Trieste: “Magnar pan e zivola”).

pan di pesca interno1

Per oggi è tutto.

About these ads

25 responses to “Pan di pesche.

  • londarmonica

    Ma che bella idea, mi piace molto e ci si può sbizzarrire con altra frutta. Sarà da provare il prima possibile. Grazie! ;)

    • accantoalcamino

      @londarmonica, prova a fare questo pane, è davvero uno spetacolo, anche la ricetta senza frutta ma questo diventa un pane da colazione e la pochissima cottura mantiene la frutta croccante con tutte le sue belle vitamine. Buon fine settimana :-)

  • Tiziana

    Una prima colazione con questo pane è una goduria.Bellissima idea Libera anche quella del ricettario.
    Ciao genio,buona giornata.

  • Harielle

    Sempre proposte intriganti e gustose, cara Libera! Come stai, mia cara? Ti mando un bacio…

  • maxnuccioMax

    Il pane è favoloso davvero, il ripieno davvero eccellente…uso spesso anche io il lievito disidratato e quello per celiaci…hai ragione lascia intatto il gusto e il sapore della farina…complimenti per questo pane…bacio.

  • mamyros

    Buon dolce amica mia, peccato che non ci sia più il mio Orsino, avrebbe dato una buona mano a Maritorso e allo zio.
    Orsino ormai lavora a Milano, e questi due che ho, mica sempre fanno onore a ciò che preparo, dipende dalla golosità del momento … ma tengo presente.
    Ciao cara, buona giornata .
    Mandi

  • Giuliana

    Eccomi come promesso, sai che commento pochissimo ma ci sono sempre e leggo sempre le tue meravigliose ricette come questo pane che solo a guardarlo ne sento il profumo la coccantezza….. me lo immagino alla mattina per colazione con un po di burro salato o di panna acids ma anche proprio solo cosi sarebbe gia’ che perfetto :-)))
    Non commento i bocconcini di gelato del tuo post precedente… meglio che non lo faccia sai gia’ cosa ne penso e quanti kg abbia preso solo a parlarne con te … una goduria da sballo….
    Brava Libera ma che te lo dico a fare ??? tanto non finisci mai di stupire e di conquistare con queste prelibatezze !!!!!
    bacio grande
    Giuly

    • accantoalcamino

      @Giuliana, lo so, lo so, mi hai dato un’idea, la panna acida qui non manca mai, il burro salato lo trovo, mi hai fatto venir voglia di far colazione anche se è quasi ora di cena :-D Unbacione grande.

  • edvige

    sei super brava e…il resto non ho parole. Sai beneissimo che nelle mie corde fare queste cose non ci sono anche perchè comunque non troverei commensali quindi per chi ???’ Prendo un pezzo gusto e assaporo l’odore della nettarina.
    Buona fine settimana cara un abbraccio.

  • fausta68

    Solo a vederlo viene voglia di staccarne un pezzo e assaggiarlo! Quasi quasi ci provo a farlo!

  • supercaliveggie

    Sempre sorprendente! Un abbraccio

  • Rossella

    Incominciare la giornata con un pane così ti riconcilia con il mondo ! Buono e bello da vedersi ! e quel lievito così comodo deve essere , senza tanti rinfreschi….. complimenti carissima, sempre pappa buona da te !

  • speedy70

    spettacolare questo pane dolce, complimenti!!!!!

  • paola

    Meraviglioso questo pane,da provare subito! Bentornata Libera e grazie della fantastica e croccante ricetta.Un abbraccio Paola

  • popof1955

    Ottima idea, un dolce senza zucchero ;) solo che bisogna farselo da se perchè quello con l’uvetta, o con i fichi, o ancora con le olive lo si trova pure, quello con le pesche no e manca il tempo per farlo, o forse no basta essere previdenti e prima di mettere il pollo o altro nel forno metterci il pane che penso durerà morbido per giorni.
    Ciao :)