Aforismi.

Non permettere

 

 

 

 

 

  

About these ads

10 responses to “Aforismi.

  • ili6

    Complimenti, Libera, non solo per la lusinghiera affermazione al concorso, ma anche per quanto discuti nel post. E’ sacrosanto e lo è per tutte le regioni che producono con eccellenza e con grande fatica e per il nostro Stato. Se prendessimo coscienza di quanto buono e genuino abbiamo, tutelato inoltre da norme sanitarie ed igieniche ben precise, non compreremmo nulla al di fuori del made in Italy, anche se questo comporta una spesa leggermente superiore. Io cerco di farlo da tempo con preferenze prima per la mia regione e subito dopo per l’Italia. ma non tutti la pensano così (pur di risparmiare spiccioli di euro). Per assurdo che sembri, ma le motivazioni ci sono e la rabbia pure, da voi arriva prima un carico di arance spagnole che siciliane, con costi inferiori. E le arance siciliane, ottime e garantite dalle severe leggi italiane sulla genuinità del prodotto, marciscono strada facendo dentro i tir (idem i pomodorini di Pachino e mille altri prodotti, pesche tabacchiere comprese). No ponte, no tav: arrangiatevi! Lo stesso vale per le vostre ottime mele, nella strada in discesa.
    Mi fermo altrimenti sfioro il discorso politico, amaro ed annoso e non ne ho voglia.
    Ancora complimenti a te, un abbraccio, ciao.
    Marirò

  • londarmonica

    Complimenti, complimenti e complimenti ancora, tutti meritati!!!

  • mamyros

    Non avevo dubbi, sei brava e ti meriti i premi.Anche un onorevole 3° posto è ben accetto per la creatività che non ti manca.
    Busciadis ninina me !
    Mandi

  • accantoalcamino

    @edvige, grazie per l’entusiasmo.

  • accantoalcamino

    @Sabrina&Luca, per fortuna qui attorno ci sono ancora molte aziende a gestione famigliare e si possono trovare le verdure fresche di giornata. Però il discorso è sempre lo stesso, sono le leggi di mercato che comandano, i soldi, gli interessi economici, contro quelli la volontà del cittadino non conta nulla… Un abbraccio.