I Ricottini per Mukka Emma e la ♠sostenibile pesantezza dell’essere♠

Ricottini mele cestino n

A causa della mia sostenibile pesantezza dell’essere mi sono giocata quasi tutti i jolly e perso molte occasioni ma tant’è, cerco di avvicinarmi e di stare con gli altri ma non ce la faccio, ho sempre paura di danneggiarli, come fossi un’appestata…

Questa ricetta, che mi aveva mandato Tiziana, era per un progetto, un progetto pensato proprio per me, per accantoalcamino che aveva vinto il contest dei formaggi della Svizzera, nonostante avesse dato “buca” all’ultimo momento.

Qualcuno aveva creduto in me, aveva visto in questo “ricettacolo di contraddizioni”, come scriveva Anna Frank, qualcosa di buono, io sarei stata Mukka Melma, la sorella pasticciona in cucina di Mukka Emma.

Ecco come descrive Peter Mukka Melma, sono proprio io ;-) :

Melma: è la più pasticciona, ma solo per lavoro!! Melma infatti è lo chef del Mira Mukka famosa per le sue doti creative in cucina e per la capacità di inventare e improvvisare fantastiche ricette. Un po’ imbranata e talvolta ingenua nei rapporti con gli altri ma assolutamente autentica.

Non si sbagliava Peter, ma non aveva fatto i conti con la mia mancanza di autostima e la mia convinzione che, con me, questo progetto non avrebbe avuto il successo che si meritava.

Ora non so chi sia Mukka Melma ma sta cucinando assieme a food-blogger più blasonati, famosi e carismatici di me, esattamente come deve essere.

Peter scrive racconti per bambini e questo blog lo ha ideato per loro, io avevo molte idee, a me che piacciono le erbe avrei scritto, in maniera comprensibile e giocosa, l’utilizzo delle erbe in cucina e li avrei coinvolti, assieme alle mamme a prepararle assieme queste ricette.

Vorrei che quel blog fosse seguito da chi ha bambini e magari farli interagire con Peter e le 7 Sorelle di Mukka Emma, io non ho avuto bambini ma i più bei ricordi che ho del breve periodo vissuto assieme alla mia mamma, sono proprio quelli passati in cucina con lei o quando m’insegnava a disegnare, o quelli col papà che mi portava nell’orto o a pescare, ma di questo ho già scritto.

Ecco, io sogno un mondo dove i bambini rimangono bambini, sogno bambini che corrono, giocano all’aria aperta, conoscono ed amano gli animali, i fiori, le erbe, che rispettano la Natura e credo che con Peter, Mukka Emma&C. tutto questo si possa realizzare, ma non con me intorno…

O mamma, che post malinconico ma ora facciamo ritornare l’allegria con questa ricettina golosa, perfetta per queste giornate di freddo, da gustare assieme ad una cioccolata calda o un the dopo una giornata sulla neve.

L’impasto è quello che un tempo le nonne chiamavano finta pasta sfoglia, la ricotta sostituiva degnamente il burro che era più costoso.

collage ricottini Mukka Melma

Ingredienti per la pasta:

  • 200 g. di burro,
  • 300 g. di ricotta,
  • 300 g. di farina 00,
  • 1 pizzico di sale.

Come fare la pasta:

impastare gli ingredienti e far riposare in frigo per mezz’ora, nel frattempo preparare il ripieno.

Ingredienti per il ripieno:

  • 4 mele imperatore,Tiziana aveva quelle ma potete adoperare quelle che gradite,
  • il succo di 1 arancia,
  • il succo di 1/2 limone,
  • 1 cucchiaio di zucchero,
  • 1 cucchiaino di cannella,
  • 100 g. di pinoli,
  • 100 g. di uvetta,
  • 100 g. di noci tritate grossolanamente.

Come fare il ripieno:

sbucciare e tagliare le mele a dadini e cuocerle con il succo d’ arancia e limone, lo zucchero e la cannella e, quando il composto sarà freddo, aggiungere i pinoli, l’ uvetta e le noci.

Come fare i saccottini:

preriscaldare il forno a 200°C., dopo aver steso la pasta, mettere dei mucchietti di ripieno , tra uno e l’altro spennellare con un pò di latte e chiudere con la rotellina.

Infornare a 200°C. per 15 minuti.

 Panorama-001

Vi auguro una splendida giornata, come quella della foto, beh, vivo o non vivo in un Paradiso?

About these ads

24 responses to “I Ricottini per Mukka Emma e la ♠sostenibile pesantezza dell’essere♠

  • mamyros

    Come tutti gli angeli, tu vivi in paradiso. Bellissima la foto che ci hai regalato e stupenda la storia della Mukka Emma con la sua ricettina.
    Grazie Libera, buona giornata e un abbraccione strizzoso,
    Mandi

  • edvige

    Ciao carissima, bella l’immagine un abbraccio e buona giornata.

  • Alessia Piva

    Forza Libera! Sorridi e non demolirti!!! :-)
    Bacione

  • ombradiunsorriso

    Buona la ricetta ma simpaticissime le illustrazioni e le storie che l’accompagnano.
    Buona giornata con un abbraccio
    Loredana

  • Fabio e Anna Luisa

    Ai bambini dovrebbe sempre essere assicurato un mondo quasi ideale e permettergli di vivere la loro età per imparare e giocare. E sarebbe importante anche che seguissero blog come quello della mukka Emma. Ricetta che si può preparare assolutamente anche con i bambini e che sarà sicuramente gradita.
    Buone festività da parte nostra.

    • accantoalcamino

      @Fabio e Anna Luisa, voi state già facendo un gran lavoro con Mukka Emma e ritengo questa scelta perfetta, siete adatti ad interagire con i bambini e, secondo me, nel 2014, Mukka Emma e peter avranno grani soddisfazioni. Ricambio di cuore gli auguri♡

  • Peter Coolbak

    Ciao Libera! Che bella la tua storia, manca solo il finale! così ti basta decidere e il resto è semplice… Io spero sempre che tu ritorni a fare Mukka Melma nel mio blog… Nessuno di noi è in cerca di successo senza il piacere di condividere la propria vita con gli altri (a cosa servirebbe?). Vuoi darci ancora delle soddisfazioni come Mukka Melma? Bene… Ti aspetto!! … a presto
    ciao Peter

  • supercaliveggie

    Mi sono appena iscritta su Coursera a un corso online di cucina ”healthy” per bambini (che non si sa mai può sempre servire :P). Vediamo cosa mi raccontano…intanto mi segno questa tua di ricetta, che con la ricotta mi piace un sacco…Buone feste!

    • accantoalcamino

      @supercaliveggie, ma cosa dici mai? :-D Poi racconterai anche a Peter e Mikka Emma ;-) loro amano le ricette vegetariane, amando il formaggio non potrebbe non essere che così. Un bacio a L.A. e a te♡

  • Tiziana

    Ohhhh che bella sorpresa,comunque lo sai che non sono per niente d’accordo con te,saresti stata più che adatta,con la fantasia e creatività che ti ritrovi.

  • nives1950

    Quanto ci assomigliamo nei desideri cara Libera…
    Vorrei abitare vicino a Te, per condividere le stesse sensibilità…compensare le passioni…vivere di quanto di meglio ci dona la vita!
    Un affettuoso abbraccio e grazie per la ricetta che…proporrò ai bimbi!

    Nives

  • Cinzia

    Non conosco mukka melma, e devo ammettere che non conosco molte cose.. ma questi fagottini, con i sapori di un tempo, in cui le cose erano più semplici sono davvero molto invitanti. E secondo me, come ti ha scritto Peter, dovresti tornare :-) Ti auguro un sereno Natale e buone feste, un abbraccio

  • fabiglutenfree

    La ricetta è uno splendore, lapalissiano eh!
    Tu sei Mukka Melma fatta e finita punto.
    Per quanto riguarda i bambini, che poi crescono…io di cucciolo ne ho uno, poi ho tanti altri ragazzi che vedo crescere, con i quali interagisco. Dico sempre loro che sono humus fertile, alcuni adulti potrebbero desertificarli, altri adulti li aiuteranno a rimanere humus…devono saper distinguere e devono imparare anche a combattere per restare humus. Devono saper pensare e decidere in maniera autonoma. Sapessi quanti adulti insospettabili mi han detto “cosa vuoi che capiscano! sono piccoli” Sapessi quanti di questi piccoli ragazzi invece mi capiscono!
    La cecità degli adulti…ma è un altro discorso…
    Per dare nutrimento ai bimbi, carissima ci vuole amore e pane, hai abbondanza di entrambi…condividili <3
    Mi aspetto di rivedere Mukka Melma <3
    Auguri dal profondo del cuore a te e ai tuoi cari <3

  • Lilli

    che belli questi fagottini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: