Zuppa di cozze.

zuppa cozze6-001

Ecco un altra ricetta rispolverata, mi è ritornata in mente l’altro giorno quando ho comperato le cozze, quelle nostrane, che profumano di mare; già, per me le cozze rappresentano l’estate, le vacanze, la sera in trattoria vicino al mare; il sogno contempla Stara Baska sull’isola di Veglia (Krk), solo al pensiero mi si stringe il cuore dall’emozione, chissà se un giorno riuscirò a ritrascinarci ello, divenuto ormai stanziale…

É una ricetta semplicissima, se non avete tempo/voglia di scottare i pomodori ecc. potete adoperare un buon pelato italiano

Se le cozze sono fresche bastano pochissimi ingredienti per avere un piatto profumato, altrimenti potrete rinforzarlo aggiungendo altri odori: cipolla, sedano, un brodo di pesce, ed una spruzzata di vino bianco; in questo caso, a parte la puntina di latte che va aggiunta alla fine e l’olio, gli ingredienti sono tutti nella foto.

collage zuppa cozze

Ingredienti:

  • 1 kilo di cozze,
  • aglio,
  • prezzemolo,
  • olio extravergine di oliva,
  • peperoncino,
  • pomodori (o pelati),
  • 1/2 bicchiere di latte (facoltativo),
  • freselle o crostini per servire.

Come fare:

raschiare e lavare le cozze con cura, metterle in un tegame capiente assieme all’olio evo, l’aglio vestito (che poi andremo ad eliminare) ed il peperoncino.

Coprire il tegame ed alzare al massimo la fiamma, tenendo fermo il coperchio scuotere il tegame; quando le cozze saranno aperte unire il prezzemolo, scuotere, spegnere e mantenere al caldo; eliminare le cozze che non si saranno aperte).

Se adoperate i pomodori freschi, fare un taglio a croce su ognuno e sbollentarli finchè i lembi si solleveranno, scolarli, pelarli, tagliarli ed eliminare i semi, spezzettarli

Togliere le cozze dai gusci e tenerle al caldo, filtrare il liquido di cottura.

In un tegame di coccio far rosolare uno spicchio d’aglio vestito, unire i pomodori e far insaporire; unire il liquido di cottura delle cozze e mezzo bicchiere di latte, serve a dare un po’ di cremosità, se non vi piace potete addensare con un po’ di maizena o una patata lessa schiacciata.

La cottura sarà brevissima, alla fine aggiungere le cozze e cuocerle soltanto il tempo di raggiungere la temperatura, spolverizzare con un po’ di prezzemolo e servire con la fresella o un crostone di pane tostato, se vi piace potete sfregare sia la fresella che il crostone con uno spicchio d’aglio.

zuppa cozze-002

Ho scorporato le due ultime ricette per comodità mia e di chi legge, buona settimana.

About these ads

2 responses to “Zuppa di cozze.

  • ili6

    Quindi tu consigli di far aprire le cozze con l’olio e i condimenti. Devo provare. Io metto le cozze ben lavate in una capiente pentola senza aggiungere nulla, tranne mezzo limone intero e faccio attenzione che il limone tocchi le pareti di acciaio della pentola. Questa cosa me la disse un pescivendolo che mi parlò di una reazione chimica efficace per distruggere eventuali tossine delle cozze che il calore non riesce ad eliminare. Non so se è così, ma il sapore del limone mi piacque e presi questa abitudine. Poi separo le cozze aperte dal liquido che filtro e procedo come dici tu. Se devo fare la pepata aggiungo solo aglio, prezzemolo, pepe nero, peperoncino, olio e a volte un po’ di vino bianco o brandy. Per la zuppa qualche pomodorino e un pizzico di farina. L’idea del latte mi piace, mi sa di morbido e proverò di certo.

    baci, ciao :-)

    • accantoalcamino

      @ili6, buongiorno Marirò, grazie per il suggerimento, dalla prossima volta farò così, ricordo il sapore del limone in una pasta con le vongole in un ristorante, mi piacque molto ma non riuscii mai a replicarlo a casa, probabilmente avevano fatto come dici tu. Un bacio e una bella giornata a te <3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: