Biscotti alle mandorle di Nigella.

biscottini Nigella alzatina-001

Sono innamorata di questi biscottini,  ed è dopo averli visti fare da Nigella che è iniziata la mia caccia al cardamomo e la conseguente dipendenza.

Le proporzioni sono 1/1 quindi potete decidere voi quanti farne senza scervellarvi in calcoli matematici, sono sublimi anche con nocciole e noci.

Ingredienti:

  • 200 g di mandorle pelate,
  • 200 g di zucchero,
  • 2 albumi: inserirne prima uno e poi, se necessario, aggiungerne altro  poco a poco, i composto dev’essere sodo e compatto altrimenti i biscotti in forno si appiattiscono.
  • 4/5 bacche di cardamomo,
  • acqua di rose o di fiori d’arancio.

collage biscotti Nigella

Come fare:

preriscaldare il forno a 200°C.

Macinare nel robot da cucina le mandorle con lo zucchero, pestare nel mortaio i semi di cardamomo ed unirli al composto, aggiungere i 2 albumi non montati.

Bagnarsi le mani con l’acqua di rose e formare con l’impasto delle piccole noci ed adagiarle distanziate sulla carta forno, io le peso sempre per avere una cottura uniforme, le mie variano di volta in volta tra i 17 g. e i 20.

Appoggiare al centro una mandorla, premendo leggermente, infornare a 200°C per 10 minuti, controllare che i biscotti non colorino, saranno ancora morbidi ma si induriranno raffreddandosi.

biscottini Nigella alle nocciole-1

Variante alle nocciole di Tiziana

 

About these ads

I Commenti sono disabilitati.